MOLFETTA. La Don Tonino Bello Molfetta ancora vittoriosa in traferta per 5 a 3 contro la Team Bisceglie Girls PDF Stampa E-mail
Scritto da Don Tonino Bello Molfetta   
Lunedì 12 Marzo 2012

don_tonino_bello_molfetta_11.3.12_Pati_Recanati_vendola_e_cap_boccanegra_dopo_il_goalMolfetta - È vittoria anche contro la Team Bisceglie Girls battuta col risultato di 3 a 5 per la don Tonino Bello Molfetta. Dopo i tre punti contro la Soccer Altamura, le biancorosse di mister Minervini fanno bottino pieno anche in quel di Bisceglie disputando una gara non perfetta ma che consente alle molfettesi il doppio sorpasso in classifica ai danni proprio delle due sue ultime avversarie, anche se l’Altamura ha una gara in meno.

La partita inizia con una breve fase di studio fra le due squadre che sentono l’importanza del match visto il divario in classifica di solo un punto. Si entra subito nel vivo con un paio di occasioni degne di nota sprecate sia da una parte che dall’altra dove sono i portieri a tenere bloccato il risultato sullo 0 a 0 con interventi decisivi. La Don Tonino Bello comincia a premere con Pati e Annese ma sono le biscegliesi a passare in vantaggio dopo una concitata azione di batti e ribatti dove Agostinacchio è autrice di due interventi consecutivi ma, non riuscendo a bloccare la palla, la consegna fra i piedi di un’avversaria che non deve far altro che spingere la sfera in rete. Le biancorosse non ci stanno e cominciano la controffensiva per raggiungere il pareggio. E’ prima Annese a colpire la traversa, poi tocca a Pati scagliare un bolide che purtroppo si stampa sul palo. La pressione continua verso la porta biscegliese con parecchie azioni collezionate dalle molfettesi prima del meritato pareggio che avviene ad opera di Annese che finalizza in rete un assist di capitan Boccanegra. Il primo tempo si conclude in parità, e dopo una bella strigliata in spogliatoio, la don Tonino Bello Molfetta entra in campo più determinata: bastano pochi minuti e le biancorosse si portano in vantaggio con Pati che riceve palla da Racanati e gira rapidamente in rete beffando il portiere. Le molfettesi continuano a premere sull’acceleratore e Annese mette a segno la terza rete superando l’estremo difensore avversario con un pallonetto preciso. Pochi secondi e la Team Biscegle Girls accorcia le distanze sfruttando ancora una respinta di Agostinacchio, non sufficientemente coperta dalle compagne di squadra. Tocca ancora alla piccola Pati ristabilire le distanze concretizzando una splendida azione confezionata da Annese che al volo le serve un assist che la numero 90 molfettese scaglia con violenza in rete mettendo a segno il quarto goal e la sua doppietta personale.

don_tonino_bello_molfetta_11.3.12_DTB_Vendola_in_azione

Le biscegliesi rispondono sfruttando una piccola sbavatura difensiva e accorciando nuovamente le distanze con Losciale che infila l’incolpevole Agostinacchio che per due volte si era opposta alla biscegliese. Finale di partita concitato e nevoso con l’ammonizione di Annese per le molfettesi e di Sasso per le biscegliesi ma, proprio mentre la Team Biseglie Girls cerca disperatamente il pareggio, sono ancora le protagoniste di giornata, Annese e Pati, a chiudere definitivamente la gara. Pati recupera palla sul lato sinistro del rettangolo e lancia subito in profondità Annese che brucia la difesa avversaria e con la punta del piede anticipa il portiere in uscita segnando il quinto goal e la sua personale tripletta. “E’ stata una partita non impeccabile da parte delle mie ragazze ma era importante vincere sia per la classifica che per il morale”, dichiara Mister Minervini a fine gara. “Stiamo disputando un buon girone di ritorno e anche se so che c’è ancora molto da lavorare sono contento dei risultati fino ad ora ottenuti. Le ragazze si tanno impegnando e sono sicuro che nonostante i prossimi impegnativi incontri di campionato potremmo toglierci ancora qualche piccola soddisfazione”, conclude il tecnico molfettese. Il risultato di oggi a Bisceglie porta ancora più ottimismo in casa don Tonino Bello che, dopo il fiacco girone d’andata, dove pur si erano notati i miglioramenti, ha totalizzato tre vittorie, due pareggi e una sola sconfitta nelle prime sei partite del girone di ritorno. Dati confortanti che testimoniano una crescita costante di questa squadra formata da ragazze giovanissime.

don_tonino_bello_molfetta_11.3.12_Annese_in_azione

Il presidente Mimmo de Candia afferma: sono soddisfatto di tutta la squadra e della caparbietà di mister Corrado Minervini di tirare al massimo il gruppo e la concentrazione della squadra“, sono convinto che già con le prossime partite sapremo imporci con più autorevolezza ed esperienza; “con la novità da subito con la maglia biancorossa della brasiliana Kelly Alves, sicuramente la Don Tonino Bello Molfetta darà più filo da torcere e ci sarà più spettacolo per i propri sostenitori” “Senza stravolgere la squadra, e con la indiscussa riconferma del mister Minervini, sto già pensando al prossimo campionato, e se per il futuro ci aiuteranno l’Amministrazione Comunale, altri Enti, esercizi commerciali, e quanti hanno a cuore la storica Don Tonino Bello, possiamo sent’altro puntare a vincere il campionato 2012/2013 con l’innesto di altre giocatrici di riprovata esperienza in Puglia, ed ultima novità !!!, se le condizioni economiche lo permetteranno c’è la possibilità di ingaggiare altra fortissima e giovanissima giocatrice del campionato brasiliano che affiancherà Kelly Alves”. Il prossimo appuntamento è contro la ASD Futsal Ruvo, pur la Don Tonino giocando in casa, ed a causa della concomitanza della serie A di Pallavolo al Palapoli, la partita è stata posticipata giovedì 29 marzo p.v. alle ore 21 al Palasport di Via Colombo a Ruvo di Puglia.

 



Copyright © 2012 Editore Activa Srl. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
EDITORE ACTIVA Srl con unico socio - Molfetta (Bari) - P.IVA 06533700727 - Testata giornalistica registrata al numero 17/07 presso il Tribunale di Trani www.editoreactiva.net
Responsabile: Giulio Cosentino
concept by EDITORE ACTIVA Srl